valutazione conformità componenti strutturali

EN 1090-1: VALUTAZIONE DELLA
CONFORMITÀ DEI COMPONENTI STRUTTURALI

Tutti i produttori di componenti strutturali in acciaio o in alluminio, o parti di essi, da incorporare in opere di ingegneria civile, che sono già tenuti obbligatoriamente al rispetto degli specifici requisiti previsti per il comparto degli acciai per carpenteria metallica (DM 14.01.2008), devono, per i propri prodotti e stabilimenti produttivi, implementare un controllo di produzione di fabbrica (FPC) al fine di poter immettere sul mercato prodotti marcati CE secondo EN 1090-1. Tale applicazione, volontaria già dal 1 dicembre 2010, è divenuta obbligatoria a partire dal 1 luglio 2014.
Per ottenere la certificazione, che sarà rilasciata da ente terzo accreditato, le organizzazioni devono eseguire tali attività in accordo alle parti rilevanti delle norme della serie UNI EN ISO 3834.


La nostra proposta comprende:

 

 

ISO 1090_1.pdf
en1090-1.jpg